Nata quarant'anni fa, l'Unione Sportiva San Pellegrino ValBrembanaBasket, coinvolge nelle sue attività i giovani di tutto il territorio vallare. Questo sito internet vuole essere un modo per portare la nostra passione anche nelle case di atleti, genitori e appassionati dello sport.

Seguici anche su facebook e twitter.

14 su 14: l'U14 Trony vince il suo girone

La quattordicesima vittoria -in altrettante partite- conferma la vittoria del proprio girone per la nostra squadra U14 Trony, di scena sul campo di Scanzorosciate (terza in classifica). Partita fin da subito senza storia, con un parziale iniziale di 12 a 0 che tramortiva gli avversari. Il bel gioco mostrato nel primo tempo dalla squadra di coach Pesenti portava la stessa sul punteggio di 56 a 20 all'intervallo. Nella ripresa la squadra di casa si schierava quindi per 20 minuti a zona, con 5 giocatori praticamente immobili sotto il canestro... a discapito del bel gioco si aveva così un secondo tempo molto noioso. Finale 81 a 43 per i nostri, con un super Rota Martir da 36 punti, ben coadiuvato da Suardi e Gherardi. Girone vinto -come già detto- senza sconfitte, con il miglior attacco (113 punti segnati a partita) e la miglior difesa (31 punti subiti a partita). Un grazie ai nostri ragazzi che, grazie al loro entusiasmo, quest'anno ci hanno sempre regalato delle belle partite. Forza Sampe!

Rota Martir 36 punti, Suardi 16, Gheradi 12, Milesi Angelo 7, Capelli 6, Giupponi 2, Mangini 2, Milesi P., Carminati, Milesi Andrea, Sonzogni. Coach: Pesenti  

FTB sconfitto da Chignolo nell'ultima partita della stagione regolare

Nell’ultima partita prima dei playoff, l’FTB Valbrembana San Pellegrino incontra Chignolo nella palestra di casa, alla ricerca di una vittoria che può agevolare il cammino nella fase successiva. Obiettivo non semplice, visto che la squadra ospite aveva già messo in difficoltà San Pellegrino nella partita d’andata. La squadra allenata da Rovelli parte bene, anche se il gioco si sblocca quasi esclusivamente dalla linea dei 6,75: Milesi (miglior marcatore con 15 punti) e Galizzi, con le loro tre triple, danno un apporto importante per il vantaggio nel primo quarto (15-11). La Chignolo Climacheck conferma la buona prova dell’andata ribaltando il punteggio nel secondo quarto (10-20): San Pellegrino riesce a limitare il passivo grazie alle buone azioni di Astori ed alle due ennesime triple di Galizzi (saranno 13 i punti messi a referto), ma il gioco non eccelle. Raggiunto l’intervallo sul 25- 31, San Pellegrino deve cercare la scossa che porti l’andamento della partita dalla propria parte, ma ciò non avviene. L’unico scossone del terzo periodo (10-13) per l’FTB Valbrembana San Pellegrino lo dà la tripla a fine quarto di Ruggeri, mentre Chignolo si porta sul 35-40. Nell’ultimo quarto (16-8), la squadra di casa ritrova un sussulto d’orgoglio e riesce a recuperare otto punti a Chignolo, grazie anche a diversi tiri dalla lunetta, ma proprio la linea della carità permette alla squadra ospite di segnare il punto decisivo per vincere la partita (51-52). Da salvare, in questa serata storta per San Pellegrino, è proprio l’ultimo quarto, in cui la squadra ha dimostrato di poter reagire ad una situazione di svantaggio. Nonostante quest’ultima sconfitta, l’FTB Valbrembana San Pellegrino si è qualificata (prima nel proprio girone) ai playoff del campionato CSI: negli ottavi di finale affronterà in gara secca Pedrengo.

Milesi 15 punti, Grigis 14, Galizzi 13, Astori 4, Ruggeri 3, Zonca 2, Giupponi, Gritti, Meheretab, Midali, Tessadri, Valcher. All. Rovelli.

Sampe sconfitto nell'ultima gara delle regular season a Bellusco

Era una gara che aveva poco da dire. Prima del fischio d'inizio sia il Sampe sia Bellusco erano sicuri del posizionamento finale in classifica, indipendentemente dai due punti portati in dote da questa partita. Per i brianzoli l'ottavo posto valeva l'accesso ai playoff. Per noi invece il decimo significa playout da disputare contro la dodicesima in classifica del girone F, vale a dire Vismara Hoosiers Milano con gara di andata e ritorno (ed eventuale "bella" da disputare a San Pellegrino Terme). La Zani Viaggi questa sera esce sconfitto dalla trasferta di Bellusco. Il finale recita 78-66 (13-10, 41-30, 63-50) per Bellusco. Per i brembani un'altra sconfitta, la quarta consecutiva che ha fatto sprofondare la squadra dalla zona playoff a quella playout. Ora, per salvare la faccia e la stagione, servirà ritrovare la verve d'inizio anno e la fame di partite recenti come quelle contro SB Treviglio o Verdello. Diversamente sarà molto complicato avere la meglio contro una squadra giovane e ricca di personalità e talento come Vismara. Forza ragazzi! 

Turani 18 punti, Bellazzi 15, Arsuffi 6, Previtali 6, Ghisleni 5, Cesare 4, Zanchi M. 4, Rossi 3, Bertoli 2, Gerosa 2, Motta 1, Capelli. Coach: Pesenti.   

 

Successo esterno per la capolista FTB

L’ FTB Valbrembana San Pellegrino conserva il primo posto nel girone grazie alla vittoria (33-68) a Villa d’Adda contro Carvico, nella penultima partita della stagione regolare. San Pellegrino parte subito con il piede giusto, concedendo poco alla squadra di casa all’interno dell’area, mentre riesce ad accumulare un buon vantaggio grazie a tre tiri dai 6,75 (rispettivamente di Milesi, Ruggeri e Giupponi) nei momenti cardine del primo quarto (12-24). Nel secondo quarto (6-10), grazie anche a Milesi e Galizzi, la squadra ospite riesce ad aumentare il vantaggio, portandosi all’intervallo sul 18-34. L’FTB Valbrembana San Pellegrino (allenata da Rota, infortunato, complice l’assenza di Rovelli), dopo la buona prova nella prima parte della partita, aumenta ancora il divario nel terzo quarto (10-18). Dopo la tripla ad inizio parziale di Galizzi, Grigis (miglior marcatore della serata) prende il pallino del gioco attraverso diverse scorribande nell’area avversaria (8 punti nel parziale), lasciando il compito a Gritti di chiudere il terzo quarto con una tripla che porta il risultato sul 28-52. Nell’ultimo parziale (5-16) la squadra ospite aumenta ancora il proprio vantaggio, grazie al buon apporto dei cambi, in particolare di Tessadri, che chiude la partita con i suoi 8 punti. Grazie alla quindicesima vittoria stagionale, San Pellegrino conquista il primo posto matematico nel girone e la qualificazione ai playoff del campionato CSI. L’impegno nella stagione regolare, però, non è terminato: nell’ultima partita dovrà affrontare Chignolo nella palestra di casa, per mantenere la vetta solitaria.

Grigis 15 punti, Milesi 13, Galizzi 11, Giupponi 9, Tessadri 8, Ruggeri 7, Gritti 3, Midali 2, Astori, Valcher, Zonca. All. Rota.

Altra vittoria per l'U14

Continua la sua striscia positiva la nostra under 14, che vince agevolmente nell'ultima partita casalinga della stagione, contro la Pallacanestro Aurora Trezzo. Dominio assoluto dei brembani grazie alla solita ottima prestazione di Rota Martir, ben coadiuvato da Milesi Andrea (al suo massimo stagionale di 26 punti) e Gherardi, ottimi finalizzatori in tutto l'arco dell'incontro.Il finale di 139 a 24 sancisce la fine una partita senza storia. Settimana prossima ci aspetta l'ultima partita stagionale, a Scanzorosciate, con la quale potremmo finire imbattuti nel nostro girone... 

Rota Martir 38 punti, Milesi Andrea 26, Gherardi 22, Milesi Angelo 17, Capelli 15, Suardi 13, Milesi Paolo 2, Sonzogni 2, Mangini 2, Carminati. Coach: Pesenti

Sampe sconfitto ai supplementari. Si va ai playout

Un partita incredibile, assurda e priva di ogni logica. La Zani Viaggi Valbrembana San Pellegrino getta alle ortiche la possibilità di salvarsi matematicamente senza passare dai playout e lo fa nel modo più bizzarro possibile. Avanti di 21 punti a 7' dal termine, tra le mura amiche e trascinata dal proprio pubblico, riesce a farsi rimontare e poi addirittura a superare ai supplementari dal mai domo Autovittani Pescate che negli ultimi minuti segna ben 8 bombe e condanna i ragazzi di coach Pesenti ai playout per evitare la retrocessione in Promozione. Ora resterà da capire se lo faremo da decimi o da undicesimi. Ma a tutto ciò penseremo tra una settimana. Questa sera invece a sorridere sono i lecchesi di Pescate che vincono con pieno merito 89-93 (15-11, 32-35, 63-49, 80-80) e si portano a +2 proprio dalla Zani Viaggi. Anche vincendo l'ultima partita a Bellusco, in caso di arrivo a pari punti varrebbero gli scontri diretti e in entrambe le occasioni con Pescate abbiamo perso (e entrambe le volte ai supplementari...). Il Sampe questa sera paga 7' di blackout totale. Non sono bastati l'ottima prestazione del solito Turani, la verve di Gerosa e l'agonismo di Motta. Forza ragazzi! Non si molla fino alla fine!

Turani 26 punti, Gerosa 18, Arsuffi 12, Motta 11, Bellazzi 9, Cesare 4, Rossi 4, Lussana 3, Zanchi M. 2, Bertoli, Galizzi, Previtali. Coach: Pesenti.   

E sono 12... vittoria matematica del girone per l'U14!

Dodicesima vittoria consecutiva per l'under 14, in altrettanti incontri, con primato solitario del girone. Partita a senso unico quella disputata al Palasampe contro i pari età dell'Oratorio Boccaleone; pronti via, il 25 a 2 del primo quarto lasciava poche speranze agli ospiti. Il dominio dei nostri, con molti atleti a referto, non veniva mai messo in discussione durante l'incontro, che si concludeva con il punteggio di 107 a 26. Ottima la prestazione di Milesi Angelo, autore di 28 punti (4 bombe per lui), ben supportato da Suardi e Rota Martir, autori rispettivamente di 25 e 17 punti (con una bomba a testa). Questa vittoria, inoltre, decreta la vittoria matematica del nostro girone, con due gare d'anticipo! Settimana prossima altra sfida interna contro la Pallacanestro Aurora. Forza Sampe!!!

Milesi Angelo 28 punti, Suardi 25, Rota Martir 17, Capelli 12, Gherardi 8, Milesi Andrea 7, Mangini 6, Giupponi 4, Carminati, Sonzogni, Milesi Paolo. Coach: Pesenti
Condividi contenuti