Nata quarant'anni fa, l'Unione Sportiva San Pellegrino ValBrembanaBasket, coinvolge nelle sue attività i giovani di tutto il territorio vallare. Questo sito internet vuole essere un modo per portare la nostra passione anche nelle case di atleti, genitori e appassionati dello sport.

Seguici anche su facebook e twitter.

Under 15 - Prima trasferta vittoriosa GSB DI BONATE SOTTO - USSP BREMBO SKI

GSB DI BONATE SOTTO  72   -     USSP BREMBO SKI   76
Milesi Angelo 28 
Rota Martir  Marco   22
Suardi Alain 9
Capelli Giorgio 7
Milesi Andrea 6
Sonzogni Michele 2
Milesi Paolo 2

Sofferta ed importantissima vittoria all'esordio per il valbrembanabasket .
Affrontavamo una squadra tosta dal punto di vista fisico ( tre giocatori oltre il metro e ottanta ) e tecnica in un paio di elementi , in particolare Goxhas autore di 29 punti e vera spina nella difesa brembana.
Partenza subito in salita , dove le polveri bagnate la fanno da padrone ( 0 su 6 al tiro ) ; il primo strappo lo si ha al 7 minuto quando la press avversaria sulla nostra rimessa ci fa perdere tre palloni e ci porta sul meno 7  ( 9 -16 ) . Qualche cambio innestato da coach Ciro porta un po' di vitalità in attacco , ma la difesa latita . Troppi rimbalzi concessi in attacco  e troppi tiri dal perimetro concessi facilmente consentono a Ciacchetti di realizzare due tiri da tre e farci nuovamente sprofondare sino al meno 11 ( 18 29 ).
Altra girandola di sostituzioni quando  scocca il 16esimo . Escono Milesi Andrea ( molto falloso ) e Suardi Alain ( sino a quel momento un oggetto estraneo alla partita ) . Rota Martir , complice un gioco molto aggressivo degli avversari ( bonus falli esaurito al minuto 14 ) , si carica la squadra sulle spalle : spinge e fa correre i compagni, che con un po' di press e qualche buona iniziativa , riescono a chiudere il secondo quarto sotto di sole 4 lunghezze . 
Affrontiamo quindi intervallo e terzo quarto con un altro spirito . Il gioco si fa spigoloso , fioccano falli da entrambe le parti ( 4 giocatori alla fine fuori per 5 falli ) . la partita è ormai punto a punto continuo con capovolgimento di fronte continui. 
La difesa avversaria inizia a sfaldarsi , le maglie si aprono ed è li che i biancorossi decidono di attaccare il canestro .
Siamo al minuto 31 e finalmente riusciamo a pareggiare il risultato : a questo punto si erge a mattatore del match Milesi Angelo. L'avversario che lo marca lo perde sistematicamente al secondo palleggio , e lui ci va a nozze segnando 14 punti su 20 nel parziale del quarto quarto . La vena realizzativa in attacco lo galvanizza anche in difesa dove limita i danni sul talentuoso numero 10 avversario Goxhas. 
Siamo a piu due palla in mano a un minuto e 40 dalla fine . Sbagliamo l'entrata , Capelli G recupera il pallone , lo serve a un attentissmo Sonzogni Michele che dai 5 metri segna un canestro con precisione chirugica e mettein cassaforte il risultato .
Benissimo tutti per lo spirito del secondo tempo , c'è da migliorare l'intesa ma sappiamo di essere solo all'inizio del nostro viaggio.
Forza Sampe |

Mezzago - Zani Viaggi San Pellegrino 8-18,19-38, 29-60, 40-72

Partita con poca storia fin dall'inizio, con uno 0-12 iniziale che già dava l'idea di quello che sarebbe stato l'andamento. I giovani di Bernareggio, tutti 2000 e 1998, hanno sofferto la differenza di peso ed esperienza e probabilmente sono incappati anche in una serata di poca precisione realizzativa, tant'è che buona parte dei lori punti si è concretizzata dalla lunetta.

Segnalerei solo l'ottima prova di Ghisleni, 21 punti, e di Alberto Zanchi, in doppia doppia di punti e rimbalzi.

Basket Mezzago - US. S. Pellegrino BK     40 - 72      Parziali 8-18, 19-38, 29-60 

Basket Mezzago :  Arlati 10, Fontana 0, Gianotti 7, Mariani 2, Pozzoni 3, Del Ben 8, De gaetano 1, Simone 0, Monina 0, Astolfi 9, Manicardi 0, Trassini 0. All. Porta

US. S. Pellegrino BK :  Ghisleni 21, A. Zanchi 10, Bellazzi 9, Benadduce 9, Capelli 6, Gritti 6, Turani 6, Bertoli 3, Cesare 1, Manara 1, Galizzi. All. Pesenti   

Statistiche

 

Classifica

Ora sotto con Ornago, partita da vincere assolutamente per presentarci con una classifica tranquilla all'impegnativo poker di incontri successivi: Mandello, Bottanuco, Treviglio, Dalmine.

 

Nuovo acquisto per rinforzare il reparto lunghi: ecco Mathias Manara!

Nuovo acquisto per la Zani Viaggi - ValBrembanaBasket: si tratta di Mathias Manara, ala grande del 1988, 195cm, che va a rinforzare il nostro reparto lunghi.

Il giocatore di Verdello lo scorso anno era in organico al basket Bottanuco, dove ha disputato un'ottima stagione con un top score di 17 punti contro Vercurago: http://www.playbasket.it/lombardia/profile.php…

Nel dargli il benvenuto, gli auguriamo un campionato pieno di soddisfazioni! 

Manara 

Buona la prima (in casa): Sampe batte Pescate

Buona la prima! Oddio, ad essere precisi la prima non è proprio andata bene data la sconfitta di sette giorni fa in riva al lago a Vercurago, ma questa sera la Zani Viaggi Valbrembana San Pellegrino vince 75-58 (23-23, 37-35, 52-43) la prima gara interna e si sbarazza in un sol colpo della bestia nera della passata stagione, l'Autovittani Pescate. Infatti le due passate sfide della scorsa regular season erano state vinte dai lecchesi ai supplementari e l'ultima (e decisiva) gara giocata al PalaSampe aveva visto gli ospiti recuperare 21 punti in 7 minuti. Quella sconfitta per i ragazzi di coach Pesenti significò la matematica partecipazione ai playout. Questa sera però il finale è ben diverso. Bellazzi e compagni vincono con pieno merito e lo fanno in una maniera convincente con 17 punti di scarto. Pesenti fa ruotare tutti i ragazzi a disposizione con il chiaro intento di valorizzare i giovani del settore giovanile (da menzionare l'ottima prestazione di Capelli). Il primo quarto è uno spot per il basket d'attacco. I tifosi in tribuna si esaltano. Gli allenatori meno. Tiri da tre che entrano con percentuali bulgare e difese piuttosto allegre. Il parziale di 23-23 testimonia questo clima frizzante che, a San Pellegrino Terme, è sempre di casa. Nel secondo quarto Benaducce, Arsuffi e Turani difendono con maggior piglio e l'under Capelli segna 6 punti consecutivi che permettono ai locali di andare a riposo avanti di due lunghezze (37-35). Quando la gara, sostanzialmente corretta e ben diretta dalla coppia Parisi-Lanzani, faceva presagire un altro epilogo ai supplementari, ecco che l'mvp di serata (Zanchi A.) sale in cattedra e con tiri da tre e penetrazioni mette la freccia. Il fratello Zanchi M. non vuole essere da meno e con la solita sapienza tattica, unita ad un dose non indifferente di esperienza, permette ai rossi della Valle (questa sera in divisa bianca) di allungare. La tripla sul filo della sirena dell'under e neoacquisto Gritti T. chiude la terza frazione sul 52-43. A quel punto gli ospiti si disuniscono e la contesa perde di brio. Ghisleni giganteggia nella zona pitturata, Arsuffi è immarcabile in penetrazione e il coach concede minuti a tutto il roster. Gli ultimi dieci minuti sono semplice accademia da una parte e dall'altra. Il pubblico di casa apprezza e applaude con convinzione una squadra che ha lottato dal primo all'ultimo minuto. Per il team del presidente Gherardi è la prima gioia casalinga, il primo successo dopo i mesi difficili della passata stagione e l'esordio sfortunato a Vercurago. Deve essere l'inizio di una nuova era per la Zani Viaggi. Perché a San Pellegrino le favole si vivono (e si raccontano) sempre con tanto piacere. Forza ragazzi!

US. S. Pellegrino BK - CB Pescate     75 - 58      Parziali 23-23, 37-35, 52-43

US. S. Pellegrino BK :    Benadduce 14, Arsuffi 12, Zanchi A. 12, Capelli 10, Zanchi M. 10, Bellazzi 6, Ghisleni 3, Gritti T. 3, Turani 3, Galizzi F. 2, Bertoli, Cesare. All. Pesenti

CB Pescate :  Colombo 0, Butti 5, Catanese 0, Figini 0, Lorenzon 5, Rota 8, Anghileri 6, Rigamonti 8, Zucchi 5, Rusconi 13, Ghislanzoni 2, Polvara 6. All. Colombo

Il commento degli avversari: https://www.facebook.com/ASDcbpescate/posts/603126293200069

Statistiche 

 Classifica

Vercurago - San Pellegrino 66-54

Parziali 15-15, 12-18, 17-15, 22-6
 
Peccato per il risultato finale, figlio di un quarto periodo dove sono venute a mancare energie e lucidità (parziale di 22-6, iniziale di 11-0, 5 minuti senza segnare), ma per tre quarti la squadra ha ben giocato e condotto nei confronti di un avversario che, già competitivo (terzo lo scorso anno), ha ulteriormente migliorato l'organico con giocatori intelligenti e di qualità, di ottimo livello in ogni ruolo, e che si candida per un campionato di vertice.
Quello che si è visto, per impegno e rendimento di ogni giocatore, lascia ben sperare per il prosieguo del campionato, quando miglioreranno l'intesa di squadra e la forma fisica.

@vercurago 

Tabellino AdB Vercurago: Corbetta, Consonni 18, Ferrario 13, Castoldi 7, Redaelli 14, Ciarini 2, Bianchini, Ciceri, Bonaiti F. 12, Bonaiti A., Fontana

Classifica 

Calendario Serie D 2016/17

Calendario Serie D 2016/17

Condividi contenuti