Nata quarant'anni fa, l'Unione Sportiva San Pellegrino ValBrembanaBasket, coinvolge nelle sue attività i giovani di tutto il territorio vallare. Questo sito internet vuole essere un modo per portare la nostra passione anche nelle case di atleti, genitori e appassionati dello sport.

Seguici anche su facebook e twitter.

Nuovo acquisto per rinforzare il reparto lunghi: ecco Mathias Manara!

Nuovo acquisto per la Zani Viaggi - ValBrembanaBasket: si tratta di Mathias Manara, ala grande del 1988, 195cm, che va a rinforzare il nostro reparto lunghi.

Il giocatore di Verdello lo scorso anno era in organico al basket Bottanuco, dove ha disputato un'ottima stagione con un top score di 17 punti contro Vercurago: http://www.playbasket.it/lombardia/profile.php…

Nel dargli il benvenuto, gli auguriamo un campionato pieno di soddisfazioni! 

Manara 

Buona la prima (in casa): Sampe batte Pescate

Buona la prima! Oddio, ad essere precisi la prima non è proprio andata bene data la sconfitta di sette giorni fa in riva al lago a Vercurago, ma questa sera la Zani Viaggi Valbrembana San Pellegrino vince 75-58 (23-23, 37-35, 52-43) la prima gara interna e si sbarazza in un sol colpo della bestia nera della passata stagione, l'Autovittani Pescate. Infatti le due passate sfide della scorsa regular season erano state vinte dai lecchesi ai supplementari e l'ultima (e decisiva) gara giocata al PalaSampe aveva visto gli ospiti recuperare 21 punti in 7 minuti. Quella sconfitta per i ragazzi di coach Pesenti significò la matematica partecipazione ai playout. Questa sera però il finale è ben diverso. Bellazzi e compagni vincono con pieno merito e lo fanno in una maniera convincente con 17 punti di scarto. Pesenti fa ruotare tutti i ragazzi a disposizione con il chiaro intento di valorizzare i giovani del settore giovanile (da menzionare l'ottima prestazione di Capelli). Il primo quarto è uno spot per il basket d'attacco. I tifosi in tribuna si esaltano. Gli allenatori meno. Tiri da tre che entrano con percentuali bulgare e difese piuttosto allegre. Il parziale di 23-23 testimonia questo clima frizzante che, a San Pellegrino Terme, è sempre di casa. Nel secondo quarto Benaducce, Arsuffi e Turani difendono con maggior piglio e l'under Capelli segna 6 punti consecutivi che permettono ai locali di andare a riposo avanti di due lunghezze (37-35). Quando la gara, sostanzialmente corretta e ben diretta dalla coppia Parisi-Lanzani, faceva presagire un altro epilogo ai supplementari, ecco che l'mvp di serata (Zanchi A.) sale in cattedra e con tiri da tre e penetrazioni mette la freccia. Il fratello Zanchi M. non vuole essere da meno e con la solita sapienza tattica, unita ad un dose non indifferente di esperienza, permette ai rossi della Valle (questa sera in divisa bianca) di allungare. La tripla sul filo della sirena dell'under e neoacquisto Gritti T. chiude la terza frazione sul 52-43. A quel punto gli ospiti si disuniscono e la contesa perde di brio. Ghisleni giganteggia nella zona pitturata, Arsuffi è immarcabile in penetrazione e il coach concede minuti a tutto il roster. Gli ultimi dieci minuti sono semplice accademia da una parte e dall'altra. Il pubblico di casa apprezza e applaude con convinzione una squadra che ha lottato dal primo all'ultimo minuto. Per il team del presidente Gherardi è la prima gioia casalinga, il primo successo dopo i mesi difficili della passata stagione e l'esordio sfortunato a Vercurago. Deve essere l'inizio di una nuova era per la Zani Viaggi. Perché a San Pellegrino le favole si vivono (e si raccontano) sempre con tanto piacere. Forza ragazzi!

US. S. Pellegrino BK - CB Pescate     75 - 58      Parziali 23-23, 37-35, 52-43

US. S. Pellegrino BK :    Benadduce 14, Arsuffi 12, Zanchi A. 12, Capelli 10, Zanchi M. 10, Bellazzi 6, Ghisleni 3, Gritti T. 3, Turani 3, Galizzi F. 2, Bertoli, Cesare. All. Pesenti

CB Pescate :  Colombo 0, Butti 5, Catanese 0, Figini 0, Lorenzon 5, Rota 8, Anghileri 6, Rigamonti 8, Zucchi 5, Rusconi 13, Ghislanzoni 2, Polvara 6. All. Colombo

Il commento degli avversari: https://www.facebook.com/ASDcbpescate/posts/603126293200069

Statistiche 

 Classifica

Vercurago - San Pellegrino 66-54

Parziali 15-15, 12-18, 17-15, 22-6
 
Peccato per il risultato finale, figlio di un quarto periodo dove sono venute a mancare energie e lucidità (parziale di 22-6, iniziale di 11-0, 5 minuti senza segnare), ma per tre quarti la squadra ha ben giocato e condotto nei confronti di un avversario che, già competitivo (terzo lo scorso anno), ha ulteriormente migliorato l'organico con giocatori intelligenti e di qualità, di ottimo livello in ogni ruolo, e che si candida per un campionato di vertice.
Quello che si è visto, per impegno e rendimento di ogni giocatore, lascia ben sperare per il prosieguo del campionato, quando miglioreranno l'intesa di squadra e la forma fisica.

@vercurago 

Tabellino AdB Vercurago: Corbetta, Consonni 18, Ferrario 13, Castoldi 7, Redaelli 14, Ciarini 2, Bianchini, Ciceri, Bonaiti F. 12, Bonaiti A., Fontana

Classifica 

Calendario Serie D 2016/17

Calendario Serie D 2016/17

Il ValBrembanaBasket chiude la campagna acquisti col botto!

Dopo un inseguimento durato tutta l'Estate, vincendo la concorrenza di squadre anche di serie molto superiori, possiamo finalmente annunciare il rinforzo che tanto ci serviva: sarà dei nostri anche Tommaso Gritti, fratello di Mattia (con Matteo ed Alberto Zanchi avremo ben due coppie di fratelli in squadra!), ala forte del 1998, oltre 190cm di altezza, con trascorsi in Bluorobica, Mozzo e gli ultimi due anni negli under 18 Eccellenza della Co.mark Virtus Isola, dove si allenava anche con la serie B.
Si tratta di un rinforzo di primissimo livello in un ruolo che ci serviva moltissimo, oltretutto un under!
Benvenuto a Tommy: siamo certi che disputerà una grande annata!

Tommy

Zani Viaggi, Serie D: ed ora le gradite conferme!

In attesa di possibili ultimi ritocchi, per coprire al meglio un paio di ruoli, ci interessa ora presentarvi quei giocatori che, già presenti l'anno passato, hanno voluto continuare a condividere con noi quest'esperienza per renderla più soddisfacente e valida, riscattando la scorsa sciagurata stagione e dimostrando il loro reale valore.
 
 
Squadra serie D 2015-16
 
 
Marco Arsuffi, ala del 1987 di Bonate Sotto, ci farà compagnia anche l'anno prossimo, dopo avere rifiutato allettanti offerte da squadre anche molto più vicine a casa: sarà il nostro jolly, potendo giocare, per le sue caratteristiche tecniche e fisiche, sia da guardia che nei ruoli di ala. L'anno scorso limitato da parecchi infortuni (e purtroppo anche quest'anno sarà forse assente per qualche settimana), ci ha fatto vedere in alcune occasioni cosa sa fare, vincendo partite praticamente da solo: contiamo sulla sua presenza e sul suo impegno per avere qualcosa in più in ogni ruolo. 
 
Il play titolare resta Alessandro Bellazzi (8), giunto alla terza stagione con i colori biancorossi. Ha una tecnica sopraffina ed è praticamente impossibile rubargli palla: cestisticamente molto elegante, bravo sia al tiro che in penetrazione (ricordiamo ancora tutti la sua eccezionale prestazione a Bottanuco!), speriamo raggiunga una costanza di rendimento che potrebbe essere determinante per la nostra stagione, fino a quando non ci saluterà per l'Erasmus, fortunatamente verso la fine del Campionato. 
 
 
Ciro Cesare (10) è il capitano e l'anima non solo della prima squadra ma di tutta la società. Seppure ormai negli 'anta', superati alcuni infortuni anche pesanti grazie alla sua passione per il basket ed al la sua forza di volontà,  non manca un allenamento ed è sempre a disposizione, ricoprendo, a seconda delle necessità, il ruolo di play o di guardia: il suo tiro mortifero dalla distanza e le sue sospensioni dentro l'area hanno risolto alcune partite anche l'anno scorso.
 
 
Filippo Ghisleni (16) è in pratica un secondo capitano: seppur aggregato alla squadra solo da due anni, il nostro gigante di 204cm, forte sia da sotto che nel tiro dal perimetro, per non parlare del suo dominio a rimbalzo, ha assunto un ruolo di primo piano nel motivare i compagni. E' il compagno di squadra che tutti vorrebbero e la sua presenza garantisce una continuità di stimoli ed impegno. Anche fuori dal campo è prodigo di utili suggerimenti ed indicazioni: prezioso!
 
 
La conferma più gradita, perché inattesa almeno per quest'anno, è quella di Tia Gritti (23, alla destra di Ghisleni nella foto): dopo un serio infortunio alla spalla che gli ha impedito di disputare tutto il ritorno (e questo per noi è stato fatale), ci si aspettava che dovesse sottoporsi ad un'operazione che l'avrebbe tenuto fermo ancora a lungo. Ed invece, quasi miracolosamente, la spalla è molto migliorata e, dopo la laurea in fisioterapia, a partire da Novembre, avremo ancora nei nostri ranghi quello che la stagione scorsa, seppur non nella forma migliore, finché ha giocato aveva avuto la migliore media punti di tutta la squadra: bentornato!
 
 
Stefano Turani (11), seppur richiestissimo, ha deciso di sposare nuovamente il nostro progetto. Lo scorso anno la nostra ala, dalla grande fisicità, nonostante sia anche uno dei difensori più arcigni, è risultato il miglior marcatore della squadra (17° nella classifica generale con 11,29 di media) grazie ad un tiro notevolmente migliorato, una capacità di penetrare che lo rende difficilmente marcabile (è anche il recordman dei falli subiti) ed un carisma ed una fiducia in sé stesso acquisiti mano a mano che la stagione proseguiva.
 
 
Matteo Zanchi (12, il primo in piedi a sinsitra) è uno di veterani della squadra, in cui milita, con poche interruzioni, da quando era ancora un under. E' stato protagonista di quasi vent'anni di storia del ValBrembanaBasket, vivendo retrocessioni e promozioni e sarebbe capitano in ogni squadra se non fosse che noi abbiamo il monumento Ciro Cesare... Contiamo non voglia smettere dopo quest'anno ma nel frattempo la sua intelligenza cestistica, la sua tecnica, il suo senso della posizione e le sue famose 'finte' continueranno a farne un giocatore utilissimo, nel suo ruolo naturale di guardia o quando si adatta, per il bene della squadra, a giocare da play o da ala forte.
 
 
La Società USSP San Pellegrino vuole quest'anno valorizzare al massimo i propri under, a partire da Michele Capelli (13, alla dx di Gritti) e Davide Bertoli (18), ormai da considerarsi titolari alla pari dei senior, fino ai nuovi aggregati (anche se avevano già fatto qualche comparsata lo scorso anno) Francesco Galizzi, Alessandro Reffo, Stefano Rota Martir e Matteo Sala. Contiamo che ci diano un contributo importante e di assoluto rilievo e da parte nostra li metteremo nelle migliori condizioni per farlo.
 
 
Al momento quindi la nostra formazione è così composta:
- i senior:
Giorgio Balossi, 1986, Villa d'Almè, Ala
Riccardo Benadduce, 1982, Bergamo, ala forte/Pivot  
Alessandro Bellazzi, Bergamo, 1993, play
Ciro Cesare (Capitano), San Pellegrino Terme, 1975, play/guardia
Filippo Ghisleni, Bergamo, 1981, pivot 
Mattia Gritti, Villa d'Almè, 1991, guardia 
Stefano Turani, Sedrina, 1991, ala
Alberto Zanchi, 1979, Sorisole, ala forte 
Matteo Zanchi, Brembilla, 1980, guardia 
  
- gli under:
Davide Bertoli, Zogno, 1997, ala  
Michele Capelli, San Giovanni Bianco, 1997, guardia 
Francesco Galizzi, 1997, San Pellegrino Terme, ala 
Alessandro Reffo, 1998, San Giovanni Bianco, ala forte  
Stefano Rota Martir, San Pellegrino Terme, 2000, guardia  
Matteo Sala, San Pellegrino, 1998, play  
 
 
 
Salutiamo e ringraziamo anche tutti quelli che, per un motivo o per l'altro, non condivideranno quest'anno la nostra avventura, augurando loro la migliore fortuna e tante soddisfazioni nella prossima stagione (e non escludiamo che qualcuno torni a raggiungerci più avanti, superati i problemi di studio/lavoro che al momento lo rendono difficoltoso): Ottavio Gerosa, Franco Gotti, Fabio Lussana, Alex Motta, Jonathan Previtali, Federico Rossi, Luca Scaramucci.
 
 
 
Per finire ecco la composizione dello staff tecnico/societario:
Allenatore: Livio Pesenti
Viceallenatore: siamo alla ricerca :-)
Team manager/Addetto arbitro: Giovanni Marconi 
Scorer: Stefano Torriani
Medico sociale: Dott.ssa Maria Luisa Barcella
 
 
 

Un rigraziamento anche a tutti i tifosi: vi aspettiamo numerosi per una stagione in cui vi promettiamo che sapremo darvi molte più soddisfazioni che nella scorsa :-) !
Condividi contenuti